10 risposte sull’adozione di embrioni

by CRA Barcelona
repuestas sobre la adopción de embriones

La donazione di embrioni o adozione di embrioni è il processo di scongelamento e trasferimento di embrioni di coppie che si sono sottoposte precedentemente a trattamenti di riproduzione assistita e, una volta soddisfatto il loro desiderio genitoriale, li donano a scopo riproduttivo a un’altra donna o coppia.

1.- A chi si raccomanda la donazione di embrioni?

Generalmente, questo trattamento è raccomandato per le donne o le coppie che non possono usare i propri ovuli o sperma per ottenere una gravidanza. Soprattutto nei casi in cui è necessaria una doppia donazione di ovuli e sperma.

Questo sarebbe il caso, per esempio, di pazienti con malattie genetiche che possono essere trasmesse al bambino, donne anziane senza un partner maschile, o pazienti che hanno avuto ripetuti fallimenti con altre tecniche di riproduzione assistita, come la fecondazione in vitro (IVF) o la donazione di ovuli.

2.- Da dove vengono gli embrioni?

Gli embrioni per la donazione provengono da coppie o donne sole che si sono sottoposte al trattamento di FIVET, hanno ottenuto una gravidanza e, sebbene avessero embrioni congelati, hanno deciso di non avere più figli. Molti di questi embrioni provengono da donazioni di ovuli, poiché la qualità degli embrioni è migliore in questi trattamenti e, quindi, la probabilità di gravidanza e di crioconservazione degli embrioni è maggiore.

3.- Quali sono i requisiti per donare embrioni?

I donatori devono soddisfare gli stessi requisiti di un donatore di gameti. La donna deve avere meno di 36 anni e l’uomo meno di 50, non ci devono essere malattie infettive o genetiche nella coppia e nessuna malattia ereditaria nella famiglia.

4.- La donazione di embrioni è anonima?

Come stabilito dalla legge 14/2006 sulle tecniche di riproduzione umana assistita, la donazione di embrioni è anonima, così come la donazione di gameti (ovuli e sperma). I pazienti che hanno embrioni congelati possono scegliere di donarli a fini riproduttivi e firmare un consenso per donarli a un’altra coppia, in cui rinunciano a qualsiasi diritto di filiazione su questi embrioni.

5.- Secondo quali criteri vengono assegnati gli embrioni?

La scelta degli embrioni è fatta dal team medico del CRA Barcelona. I donatori devono essere compatibili con i riceventi in termini di razza, taglia, gruppo sanguigno e RH. Altre caratteristiche fenotipiche sono anche prese in considerazione quando sono note per cercare di ottenere la massima somiglianza fisica tra il futuro bambino e i suoi genitori.

6.- C’è una lista d’attesa per adottare embrioni?

Al CRA Barcelona non c’è una lista d’attesa, abbiamo embrioni disponibili per l’adozione e il trattamento può iniziare immediatamente. Dopo aver verificato che lo stato di salute e l’utero della donna ricevente siano in buone condizioni, verrà fissato un giorno per il trasferimento degli embrioni.

7.- In quale fase dello sviluppo embrionale si trovano gli embrioni?

Al CRA Barcelona eseguiamo il trasferimento di un singolo embrione allo stadio di blastocisti. Gli embrioni che hanno raggiunto lo stadio di blastocisti (giorno + 5) hanno una maggiore capacità di impianto perché hanno superato una fase critica dello sviluppo (dal giorno 3) in cui alcuni embrioni arrestano il loro sviluppo a causa di alterazioni cromosomiche.

8.- Come viene preparato l’utero per ricevere gli embrioni?

La preparazione dell’endometrio per l’adozione di embrioni è molto più semplice che con la fecondazione in vitro o il trattamento di donazione di ovuli. Se la paziente ha cicli regolari, può essere fatto in un ciclo naturale, semplicemente controllando l’ovulazione. Nelle pazienti che hanno perso le mestruazioni o hanno cicli irregolari, possiamo somministrare esternamente gli ormoni normalmente prodotti dall’ovaio.

9.- Tassi di gravidanza dopo l’adozione di embrioni

Anche se alcuni pazienti fanno il passo dell’adozione di embrioni in tempi relativamente brevi, la maggior parte di loro ha fatto molta strada e vede questo trattamento come “l’ultima possibilità di realizzare il proprio sogno”. Tuttavia, i risultati offerti da questa tecnica sono davvero buoni.

La probabilità di successo dell’adozione degli embrioni è del 40-45% per ogni trasferimento e raggiunge il 90% dopo 3 o 4 tentativi. Questi risultati non dipendono dall’età del paziente.

10 .-Adozione di embrioni e lutto genetico

Per realizzare un trattamento di adozione di embrioni, è essenziale aver riflettuto su tutti gli aspetti emotivi che comporta la rinuncia ai propri geni per avere un figlio e aver risolto tutti i dubbi che possono sorgere sia prima che dopo la gravidanza. Non tutte le coppie o le donne sono pronte a fare il passo nello stesso momento. È molto importante fare questo lavoro psicologico prima della gravidanza per evitare possibili problemi in seguito. L’unità Wellness del CRA Barcelona offre due percorsi terapeutici, a seconda delle necessità di ogni caso: supporto psicologico o coaching della fertilità.

Se vuoi saperne di più sulla donazione di embrioni, contattaci. Vi offriamo una prima visita gratuita in cui analizzeremo il vostro caso in dettaglio e risponderemo a tutte le vostre domande.

¡Hola!