FIV: quanti ovuli vengono fecondati?

Una FIV (Fecondazione in Vitro) consiste nella fecondazione dell’ovulo con lo spermatozoide nel laboratorio -in vitro-, al fine di ottenere embrioni. Successivamente si osserva lo sviluppo degli embrioni dentro l’incubatrice. L’équipe di biologi selezionerà gli embrioni con il miglior pronostico di impianto per trasferirli nell’utero della donna.

Sfortunatamente la biologia non è una scienza esatta e il fatto di unire uno spermatozoo con un ovulo non sempre dà luogo a un embrione. La fecondazione di tutti gli ovuli avviene in casi isolati. È per questo che si stimola l’ovaia durante un trattamento di FIV: quanto maggiore è el numero di ovuli e migliore è la loro qualità, più probabilità ci sono di conseguire embrioni.

Quanti ovuli vengono fecondati?

L’ovulo fecondato si differenzia dal non fecondato perché al suo interno compaiono due nuove strutture chiamate pronuclei, uno di origine paterno e uno di origine materno.

Questi sono gli Indicatori di qualità del laboratorio di embriologia stabiliti da ASEBIR (2016). La fecondazione minima che ci si aspetta quando si tratta di un ovulo proprio sarebbe del 58,1%, l’auspicabile sarebbe del 63,2% e una fecondazione ottimale sarebbe del 73,5%. Nel casi di ovuli da donatrice, la minima che ci si aspetta sarebbe del 66,3%, l’auspicabile del 70,3% e la fecondazione ottimale del 78,9%. Riassumendo, non tutti gli ovuli inseminati vengono fecondati. Di fatto, la fecondazione del 100% è qualcosa che avviene in casi isolati.

Se si distingue tra i due tipi di fecondazione in vitro: classica o ICSI, le cifre cambiano un poco. Nella FIV convenzionale si mettono a contatto ovuli e spematozoi, affinché si produca la fecondazione spontanea. In caso di bassa qualità dello sperma si feconda l’ovulo mediante una microiniezione spermatica o ICSI. Mediante una microsiringa, si introduce uno spermatozoide nel citoplasma dell’ovulo. Successivamente si deposita nell’incubatrice per lo sviluppo embrionale.

Ovuli propri

FIV convenzionale: minima 56,7%, auspicabile 63,2% e ottimale 70,2%

ICSI: minima 59,5%, auspicabile 65,2% e ottimale 79,2%

Ovuli da donatrice

FIV convenzionale: minima 65,4%, auspicabile 69,4% e ottimale 75,7%

ICSI: minima 67,2,5%, auspicabile 73 % e ottimale 92,5,%

Perché queste differenze?

Sono cifre estratte da tutti i trattamenti realizzati in Spagna nel 2016. ICSI registra risultati migliori perché ci assicuriamo che lo spermatozoide penetri nell’ovulo, in modo da abbattere uno degli ostacoli alla fecondazione. E rispetto agli ovuli da donatrice, si tratta di ovuli di donne giovani dalla fertilità provata, metre gli ovuli propri sono normalmente di donne in età avanzata e con qualche patologia riproduttiva.

Quando posso sapere quanti ovuli sono stati fecondati?

Per poter sapere quanti ovuli sono stati fecondati dobbiamo aspettare la comparsa dei pronuclei. Devono avvenire dei cambiamenti nell’ovulo, impercettibili all’occhio umano, che richiedono tempo. Si è stabilito che l’apparizione dei pronuclei avviene tra le 16 e le 22 ore dopo l’unione dell’ovulo e dello spermatozoide. Pertanto, il tempo di attesa per sapere se un ovulo è stato fecondato è di almento 16 ore.

È per questo che chiamiamo il giorno dopo aver realizzato l’agoaspirazione, quando la nostra équipe di biologi osserva l’evoluzione degli embrioni mediante il timelapse dell’incubatrice. Se lo facessimo prima, correremmo il rischio di scartare embrioni idonei per non avere potuto valorare correttamente la comparsa dei pronuclei.

Essere pieni di dubbi e domande è normalissimo Ogni trattamento che si realizza genera un’infinità di dubbi ai quali a volte è facile rispondere, a volte non tanto. Per comprendere meglio tutto il trattamento avete a disposizione i video dell’Atlante della Riproduzione Assistita e la nostra App. Se avete necessità di parlare con la nostra équipe medica, potete chiamare al teléfono di attenzione delle urgenze fornitovi durante la vostra prima visita.

Come possiamo aiutarti?

Orario di contatto

Tratamiento:

Voglio:

Ho letto e li accetto Condizioni d'uso&nbsp&nbsp
Centre de Reproducció Assitida S.L. puoi inviarmi comunicazioni commerciali&nbsp&nbsp
*Per poter gestire correttamente la tua richiesta, è necessario compilare tutti i campi.