I nostri consigli in vista della beta

by CRA Barcelona
consejos cuando estas en betaespera

I trattamenti di PMA sono una montagna russa di emozioni. Fin dal primo momento, compaiono ansia, stress, sentimenti di bassa autostima e senso di colpa.

Ma senza dubbio, il momento più critico è l’attesa della beta. L’attesa beta è costituita da quelle due settimane che bisogna aspettare prima di fare il test di gravidanza. Quei 15 giorni di dubbi, di nervi, di ansia per scoprire se il trattamento di riproduzione ha funzionato.

Data l’incertezza e l’impossibilità di conoscere immediatamente il risultato, lei è molto teso e nervoso. Inoltre, possono comparire un comportamento ossessivo e un alto livello di stress, dovuti alla consapevolezza di ogni sensazione che il suo corpo prova.

Ecco i nostri consigli per aiutarla a gestire le emozioni e ad affrontare l’ultima fase del trattamento di fertilità: l’attesa della beta.

Potenzi la sua routine, ora più che mai: non abbandoni le sue abituali attività di svago e di lavoro. Quando ci concentriamo sulle attività quotidiane, teniamo la mente occupata e il tempo passa più velocemente.

Non contare i giorni: vivere secondo il calendario non farà passare il tempo più velocemente.

Non tenga d’occhio il suo corpo: è abbastanza normale tenere d’occhio il suo corpo, alla ricerca di qualsiasi segno che possa dirle ciò che ancora non sa. Ma fino alla fine delle due settimane nessuno può saperlo, nemmeno il suo corpo può dirglielo. L’impianto e lo sviluppo dell’embrione richiedono tempo. Avvertirà dei cambiamenti nel suo corpo, perché dopo un trattamento di riproduzione assistita, il suo corpo sarà diverso grazie agli ormoni forniti.

Fare yoga o mindfulness: utilizzare tecniche di rilassamento ed esercizi per liberare la mente, generando un senso di benessere. Queste tecniche la aiuteranno a concentrarsi sui suoi sentimenti. Essere in grado di riconoscere ciò che sente e come reagisce in ogni momento, la aiuterà a mantenere il suo equilibrio emotivo.

Agopuntura: intervenendo sull’energia del suo corpo, questa terapia della Medicina Tradizionale Cinese aiuta a rilasciare endorfine e a raggiungere uno stato di rilassamento. Non interferisce con il trattamento e non è controindicato. Al contrario, può continuare le sedute una volta confermata la gravidanza.

Condividere la sua esperienza: sappiamo che non è facile, che il silenzio è una grande tentazione, perché solo chi ha vissuto un trattamento di fertilità può mettersi nei suoi panni. Ma non rinunci a condividere i suoi sentimenti. Scoprirà che condividere la sua esperienza con la famiglia, gli amici o anche sui forum di Internet può aiutarla a gestire l’ansia.

Trovare del tempo per lei e il suo partner: trovare attività piacevoli da fare da soli, con gli amici o in coppia.

E il giorno del test di gravidanza, non si chieda se diventerà madre o meno. Si chieda: sarà in questo ciclo?

E si ricordi che queste sono due settimane di incertezza che non dovrebbe trascorrere da solo. Se ha qualche dubbio, qualche macchia strana, qualche sintomo di cui vuole parlarci, siamo all’altro capo del telefono. Oppure, meglio ancora, passi nei nostri uffici e le regaleremo il sorriso migliore e più rassicurante. Siamo al suo fianco.

Prenoti ora una visita gratuita con i nostri specialisti della fertilità

    Orario di contatto

    Tratamiento:

    Voglio:

    Ho letto e li accetto Condizioni d'uso  
    Centre de Reproducció Assitida S.L. puoi inviarmi comunicazioni commerciali  

    ¡Hola!